Educazione ambientale e alla salute

Un impegno ancora maggiore nella raccolta differenziata dei rifiuti.

   

Il futuro entra in noi,

  per trasformarsi in noi,

 molto prima che accada.

 

R. M. Rilke

 

  I rifiuti sono il prodotto inevitabile in una società moderna fondata sul consumo, ma rappresentano, purtroppo, un problema sempre maggiore: per questi motivi anche la scuola “L. Pirandello” ha aumentato il proprio impegno nella “gestione” della raccolta differenziata.

  I docenti e il personale scolastico collaborano sinergicamente affinché il momento della mensa per i corsi a Tempo Potenziato non sia soltanto un’occasione di aggregazione e di socialità, ma anche un’opportunità dalla forte valenza educativa intesa a  promuovere comportamenti sani e responsabili, attraverso piccole attenzioni e gesti finalizzati a formare coloro che saranno i cittadini del domani.

  Per favorire il corretto e consapevole  smaltimento dei rifiuti l’istituto si è munito, inoltre, di nuovi contenitori destinati alla differenziazione razionale e ordinata dei rifiuti. Ogni classe è stata anche dotata di una locandina informativa contenente le informazioni dettagliate relative alle modalità attraverso le quali separare e conferire i rifiuti negli appositi spazi.

  Il progressivo abbandono delle abitudini sbagliate passa anche attraverso l’informazione.

  Gli alunni della nostra scuola vengono ormai da tempo coinvolti in incontri formativi e momenti di confronto e di condivisione delle esperienze, anche con l’intervento di esperti esterni, volti a sviluppare competenze di cittadinanza e  a far nascere e maturare la consapevolezza dell’importanza del rispetto e della tutela dell’ambiente, sia con un occhio di attenzione al presente che in una prospettiva futura.

Prof. Dario Pepe

 

 



Vai all'inizio della pagina