ACCOGLIENZA A.S. 2016-17

Accogliere e ricevere i nuovi arrivati con atteggiamento di disponibilità e affetto è un punto di forza della nostra scuola in un’ottica autenticamente inclusiva. Una scuola che accoglie in modo propositivo è una scuola che dà centralità all’alunno, ai suoi interessi, ai suoi bisogni, alla sua sfera socio-affettiva-relazionale.

     A conferma di ciò, il Collegio dei Docenti, anche quest’anno, ha deliberato di realizzare per la prima settimana di scuola, una vera e propria Festa dell’Accoglienza per gli alunni in ingresso.

     Il Progetto, dal titolo “ Benvenuto tra di noi”, impegna docenti di tutte le classi, personale ATA ed alunni in attività strutturate dalla commissione continuità:

  • Attività di orientamento;
  • Attività di socializzazione finalizzate a fare superare disagi e incertezze relazionali con i coetanei;
  • Attività ludico-espressivo e grafico-pittoriche relative al vissuto personale e scolastico degli alunni mirate alla scoperta di nuove opportunità comunicative e di amicizie;
  • Giochi di ruolo e simulazioni.

 

OBIETTIVI

  • Conoscersi;
  • Imparare a stare bene con sé e con gli altri;
  • Sentirsi parte integrante di un gruppo affiatato;
  • Prendere coscienza delle proprie emozioni;
  • Condividere con gli altri le regole della comunità.

 

     La settimana si conclude in palestra, alla presenza dei genitori, dove gli alunni delle classi seconde e terze si esibiscono in coreografie e attività coreutiche per allietare la mattinata. Per l’occasione il Dirigente Scolastico e il Sindaco, augurano un buon inizio di anno con i migliori auspici di una serena e proficua esperienza scolastica.

     Infine, i genitori si recano con i propri figli nelle classi per socializzare e gustare, in un clima di festa, il tradizionale buffet di dolci che gli alunni delle classi allestiscono.

 

FOTO DELL'ATTIVITA' DI ACCOGLIENZA - A.S. 2016-17

Vai all'inizio della pagina